Guardate più spes­so le stelle

In una fredda notte di 80 anni fa – l’8 dicembre 1937 – nei pressi dell’allora Leningrado veniva ucciso durante una sanguinosa purga staliniana Pavel Florenskij, matematico, filosofo, teologo, sacerdote, sposo, padre di 5 figli. Queste alcune delle ultime parole che Florenskij rivolse ai suoi figli: “Figlioli miei carissimi… abituatevi, imparate a fare tutto quel che…