Le donne della santa Rus’

La seconda domenica dopo Pasqua  vengono ricordate le mirofore, cioè le “portatrici di miro” (in slavo mironosicy), che all’alba di Pasqua si recarono al sepolcro di Gesù per completare le cure funebri con unguenti aromatici. La Chiesa ortodossa russa nel tempo ha scelto questo giorno per la celebrazione delle donne, dando una dimensione cristiana ad…