Viviamo solo se le nostre radici sono nella Santa Rus’

Da un’omelia del Metropolita Anthony di Sourozh pronunciata il 5 febbraio 1983 nella Cattedrale di Minsk.  Nel tropario di tutti i santi russi, si legge che i cristiani della nostra patria sono come il bel frutto della semina del Signore. I santi furono seminati nella vita e nella morte e grazie allo sforzo (podvig) di…

L’amore commestibile

Di seguito un piccolo racconto quaresimale del Metropolita Anthony di Sourozh (+2003). A volte accade che una persona cerchi di mantenere il digiuno ma poi cadendo senta di aver vanificato il suo sforzo ascetico, e che nulla sia rimasto della sua impresa. In realtà non è così. Dio guarda al digiuno da un punto di…