Kirill e sua mamma

Da una fredda Mosca ancora una storia vera narrata con semplicità e intensità da padre Giovanni Guaita sulla sua pagina Facebook. Il 9 ottobre ho ricevuto sul cellulare un messaggino da una certa Irina, che non conoscevo. Mi diceva che il mio telefono l’aveva avuto dal reparto perinatale del nostro hospice per bambini, e che…