Guardate più spes­so le stelle

In una fredda notte di 80 anni fa – l’8 dicembre 1937 – nei pressi dell’allora Leningrado veniva ucciso durante una sanguinosa purga staliniana Pavel Florenskij, matematico, filosofo, teologo, sacerdote, sposo, padre di 5 figli. Queste alcune delle ultime parole che Florenskij rivolse ai suoi figli: “Figlioli miei carissimi… abituatevi, imparate a fare tutto quel che…

Il mondo attorno non contava – Рождественский Пост

Inizia oggi il digiuno della Natività (Рождественский Пост), un periodo di radiosa penitenza che ci preparerà al sorgere della prima stella della notte tra il 6 e il 7 gennaio, stella che ci annuncerà il Natale del Salvatore. E’ interessante vedere come la natura favorisca questo ritirarsi, questo concentrarsi sull’essenziale. I primi rigori invernali spingono…

L’autunno di Demetrio

Sabato 20 ottobre 1380, al monastero della Santissima Trinità su indicazione di san Sergio di Radonezh e del Gran Principe Dimitri Donskoj fu celebrata una grande panchida per tutti coloro che poche settimane prima – l’8 settembre – erano caduti a Kulikovo per difendere la fede ortodossa e la Rus’ dall’assalto della terribile Orda d’Oro….

10/23 ottobre – Beato Andrea di Totma, folle per Cristo

Il beato Andrea di Totma nacque nel 1638 nel villaggio di Ust-Tolshma, nell’Oblast’ di Vologda. Fin dall’infanzia manifestò la volontà di abbandonare il mondo e le sue vanità per dedicarsi unicamente alla preghiera e alla predicazione. Con la benedizione di Stefan, l’igumeno del monastero della Resurrezione di Galich, Andrea iniziò dopo pochi anni la vita…

7/20 ottobre – Memoria del monaco Sergio di Obnorsk

La Chiesa russa fa memoria oggi del santo monaco Sergio di Obnorsk che fu iniziato alla vita monastica sul Monte Athos e, tornato successivamente in Russia, progredì in essa sotto la guida di san Sergio di Radonež. Con la benedizione del suo maestro il monaco Sergio di Obnorsk si addentrò nelle foreste di Vologda e…

I tre eremiti – Lev Tolstoj

Una vecchia leggenda diffusa nel distretto del Volga (1886) “E nel pregare non usate ripetizioni inutili, come fanno i pagani: essi credono di venire ascoltati a forza di parole. Non siate dunque come loro, perché il Padre vostro sa di cosa avete bisogno, prima ancora che glie lo chiediate”. – Matteo VI,7-8. Un vescovo era…

Un nuovo vescovo per l’Italia

Il Santo Sinodo della Chiesa Ortodossa Russa nella sessione tenutasi il 29 luglio 2017, presieduta dal Patriarca di Mosca e di tutta la Rus’ Kirill, ha nominato sua eccellenza Matfej, Vescovo di Skopin e di Shatsk, nuovo vescovo di Bogorodsk, responsabile delle parrocchie del Patriarcato di Mosca in Italia e rettore della parrocchia stavropigiale di Santa Caterina…

Ora tutto è pieno di luce

Sarà questo momento della mia vita, forse anche i tempi che ci troviamo a vivere ma  c’è questa scena del film Pop di Vladimir Khotinenko che in questi giorni di attesa della santa Pasqua mi frulla nella testa. Non sono un critico cinematografico ma agli occhi della mia piccola fede questa scena ha una potenza unica, una capacità…

Il trono non è più vuoto

“Non è vero che c’è buio, c’è sempre qualcosa che fa luce”. Questa massima attribuita al filosofo greco Anassagora deve sembrare particolarmente vera se guardiamo a quel 15 marzo (2 marzo nel calendario ecclesiastico) del 1917. Quel giorno Pietrogrado, la capitale dell’Impero russo, sprofondava definitivamente nel caos rivoluzionario e lo Zar Nicola II nel vagone…