Eroi su barricate o lavoratori del Vangelo? (Ambrozie di Bogorodsk)

Una breve ma densa riflessione sull’essere cristiani ortodossi pubblicata originariamente su Facebook da vladyka Ambrozie (Munteanu) vescovo di Bogorodsk e vicario dell’Esarca Patriarcale dell’Europa Occidentale per i fedeli moldavi in Italia. Viviamo in un’epoca in cui il fondamentalismo religioso, cioè il fariseismo, è diventato la norma della vita cristiana. Siamo orgogliosi di essere ortodossi, vogliamo…

L’utilità spirituale del Coronavirus

Lo ieromonaco Giovanni (Guaita) è una figura eminente del clero moscovita. Nato il 26 novembre 1962 in Sardegna, ha conseguito le lauree in Lettere e Lingue delle Università di Ginevra e Cagliari, e compiuto vari soggiorni di studio a Mosca e San Pietroburgo. Dal 1989 risiede stabilmente a Mosca dove per molti anni ha insegnato presso…

Messaggio pasquale del Metropolita Antonij di Korsun

Messaggio pasquale dell’esarca patriarcale dell’Europa occidentale, il metropolita Antonij di Korsun e dell’Europa occidentale Beneamati nel Signore confratelli arcipastori, venerabili padri, monaci e monache amati da Dio, cari fratelli e sorelle! In questa luminosa notte di Pasqua, mi rivolgo a tutti voi per dire le parole di un saluto eternamente vivente, proveniente dalle profondità dei…

Omelia del Patriarca Kirill nella IV domenica di Quaresima

Per la particolare importanza delle parole di sua santità il Patriarca Kirill sull’attuale situazione determinata dalla diffusione del virus COVID-19 riportiamo il testo integrale dell’omelia pronunciata dal capo della Chiesa ortodossa russa il 29 marzo 2020 nella Cattedrale di Cristo Salvatore alla fine della Divina liturgia di san Basilio celebrata nella IV domenica di Quaresima….

Dalla quarantena alla Quaresima

No, Dio non ha messo l’Italia in quarantena, l’ha messa in Quaresima.  E’ una convinzione che ho maturato in questi giorni così lunghi e lenti, fatti di relazioni ridotte al minimo, di maestosi silenzi, di lavoro, lettura e preghiera. Quarantena, questa parola prestata alla scienza dalla fede, ci rimanda al numero quaranta, un numero simbolico…

Giorni cattivi

In ricordo dell’ingresso di Gesù a Gerusalemme, episodio del Vangelo letto la Domenica delle Palme, Pasternak compose la poesia «Giorni Cattivi». In questa poesia attribuita da Pasternak a Jurij Zivago, il medico con la passione per la scrittura protagonista del romanzo, si legge: Quando nell’ultima settimana venne a Gerusalemme, gli osanna gli risuonavano incontro, dietro…

Inadeguati salvati

1 aprile 2019 / 14 aprile 2019 Domenica Domenica 5° di Quaresima, della Venerabile Maria Egiziaca Apostolo e Vangelo della 5° Domenica della Quaresima e della venerabile: Ebr. § 321 dalla metà = 9:11-14 + Gal § 208 = 3:23-29                              …

La Croce che illumina e non ottenebra

Domenica 18 marzo/31 marzo 2019 3° Domenica del Grande digiuno, dell’Adorazione della Croce. Apostolo: Ebr. § 311 = 4:14-5:6 Vangelo: Mc., § 37 = 8:34-9:1 Nel bel mezzo del cammino quaresimale la Santa Chiesa offre alla nostra contemplazione la Croce del Signore. Ad alcuni potrà sembrare un controsenso e potrebbe legittimamente chiedersi perché nel già…

Nessuno si salva da solo

Domenica 11/24 marzo 2019  Domenica 2° di Quaresima, del Santo Ierarca Gregorio Palamas, arcivescovo di Tessalonica Apostolo e Vangelo della 2° Domenica della Quaresima e del santo ierarca Gregorio. Apostolo: Ebr § 304 = 1:10-2:3 + § 318 = 7:26-8:2 Vangelo: Mc § 7 = 2:1-12 + Gv § 36 = 10:9-16.   “Il mio…

Vedrai cose maggiori di queste!

4 marzo/17 marzo 2016 Domenica 1° del Grande digiuno. Trionfo dell’Ortodossia. Apostolo: Ebr. § 329 (dalla metà) = 11:24-26, 32 – 12:2. Vangelo: Giov. § 5 = 1:43-51. C’è un invito pressante che sale dai testi liturgici di questa prima domenica di Quaresima, ed è l’invito a vedere. La lettura apostolica tratta dalla lettera agli…

Il grande silenzio di padre Gabriel

Il più coraggioso dei novizi ha resistito due notti e all’alba del terzo giorno le sue valigie erano pronte per lasciare lo Skit dei Santi Antonio e Teodosio Pecherskij. Si doleva molto di questo padre Gabriel, che non ci fossero giovani disposti a seguirlo nella sua lotta ascetica nel freddo deserto di Odrynkach. E tutti…