Giorni cattivi

In ricordo dell’ingresso di Gesù a Gerusalemme, episodio del Vangelo letto la Domenica delle Palme, Pasternak compose la poesia «Giorni Cattivi». In questa poesia attribuita da Pasternak a Jurij Zivago, il medico con la passione per la scrittura protagonista del romanzo, si legge: Quando nell’ultima settimana venne a Gerusalemme, gli osanna gli risuonavano incontro, dietro…

Inadeguati salvati

1 aprile 2019 / 14 aprile 2019 Domenica Domenica 5° di Quaresima, della Venerabile Maria Egiziaca Apostolo e Vangelo della 5° Domenica della Quaresima e della venerabile: Ebr. § 321 dalla metà = 9:11-14 + Gal § 208 = 3:23-29                              …

La Croce che illumina e non ottenebra

Domenica 18 marzo/31 marzo 2019 3° Domenica del Grande digiuno, dell’Adorazione della Croce. Apostolo: Ebr. § 311 = 4:14-5:6 Vangelo: Mc., § 37 = 8:34-9:1 Nel bel mezzo del cammino quaresimale la Santa Chiesa offre alla nostra contemplazione la Croce del Signore. Ad alcuni potrà sembrare un controsenso e potrebbe legittimamente chiedersi perché nel già…

Nessuno si salva da solo

Domenica 11/24 marzo 2019  Domenica 2° di Quaresima, del Santo Ierarca Gregorio Palamas, arcivescovo di Tessalonica Apostolo e Vangelo della 2° Domenica della Quaresima e del santo ierarca Gregorio. Apostolo: Ebr § 304 = 1:10-2:3 + § 318 = 7:26-8:2 Vangelo: Mc § 7 = 2:1-12 + Gv § 36 = 10:9-16.   “Il mio…

Vedrai cose maggiori di queste!

4 marzo/17 marzo 2016 Domenica 1° del Grande digiuno. Trionfo dell’Ortodossia. Apostolo: Ebr. § 329 (dalla metà) = 11:24-26, 32 – 12:2. Vangelo: Giov. § 5 = 1:43-51. C’è un invito pressante che sale dai testi liturgici di questa prima domenica di Quaresima, ed è l’invito a vedere. La lettura apostolica tratta dalla lettera agli…

Il grande silenzio di padre Gabriel

Il più coraggioso dei novizi ha resistito due notti e all’alba del terzo giorno le sue valigie erano pronte per lasciare lo Skit dei Santi Antonio e Teodosio Pecherskij. Si doleva molto di questo padre Gabriel, che non ci fossero giovani disposti a seguirlo nella sua lotta ascetica nel freddo deserto di Odrynkach. E tutti…

Dove non c’è lotta non c’è virtù

In tempi duri e di prova è bene ricordare queste illuminanti parole di san Giovanni di Kronstadt: “Non temere il conflitto, non fuggirlo. Dove non c’è lotta, non c’è virtù; dove la fede e l’amore non sono tentati, non è possibile essere sicuri che siano realmente presenti. Essi sono provati e rivelati nelle avversità, cioè…

Pokrov, tempo di vicinanza

Nella Rus’ la festa di Pokrov (della protezione o intercessione della Madre di Dio) ha in un certo senso perso la sua origine bizantina, il suo riferimento storico, per tuffarsi nelle profondità dello spirito russo e mischiarsi con la quotidianità degli uomini. Il velo della Madre di Dio che viene celebrato come protezione più che…

Viviamo solo se le nostre radici sono nella Santa Rus’

Da un’omelia del Metropolita Anthony di Sourozh pronunciata il 5 febbraio 1983 nella Cattedrale di Minsk.  Nel tropario di tutti i santi russi, si legge che i cristiani della nostra patria sono come il bel frutto della semina del Signore. I santi furono seminati nella vita e nella morte e grazie allo sforzo (podvig) di…

Nella Settimana Santa

Il romanzo “Il dottor Živago” di Boris Pasternak (1890-1960) si conclude con 25 poesie attribuite da Pasternak a Jurij Živago, il medico con la passione per la scrittura, protagonista del romanzo. Sette di queste poesie, pubblicate per la prima volta in Russia solo dopo il 1980, prendono spunto dal brano del Vangelo letto nei singoli giorni della Grande…

I venerabili Padri delle Grotte di Kiev

Sulle rive del fiume Dniepr (chiamato anche “Slavutych”) a Kiev, la capitale dell’Ucraina, sorge il famoso Monastero delle Grotte in cui riposano le reliquie di molti santi. I resti mortali di questi santi riposano nelle Grotte di Sant’Antonio e in di San Teodosio, i due fondatori della comunità monastica. I santi delle Grotte superiori sono…