Amici di Dio (padre Aleksej Uminskij)

Oggi celebriamo la vigilia della risurrezione di Cristo. Oggi è la resurrezione di Lazzaro. Lazzaro era un amico di Dio.È molto bello essere amico di Dio. Non importa cosa ti è successo, non importa in quali circostanze della tua vita ti trovi, non importa quanto sei triste, anche se muori non è importante, non è…

Sui fiumi di Babilonia (Padre Alipiy Svetlichny)

Amici, vi ricordo che ci stiamo preparando alla Santa Quaresima. Nel servizio divino questa preparazione è segnata principalmente da testi penitenziali, che sono posti nelle nostre orecchie, in modo che la bocca possa gridare con il cuore il nostro peccato, chiedendo perdono all’Umanità. Domani è la Domenica del figliol prodigo. La parabola evangelica del figliol…

Agiografia di san Serafino di Sarov

Presentiamo una breve biografia di san Serafino nella traduzione dell’archimandrita Dimitri Fantini dalla “Vita dei Santi della Chiesa ortodossa” pubblicata in Francia nel 1988. Nel tempo in cui in tutta Europa, e anche in Russia, imperversava lo spirito dei “Lumi”, detto anche “Illuminismo”, filosofia che avrebbe aperto la strada all’ateismo e alla persecuzione del Cristianesimo, il…

Ci vorrebbe una domenica del Paradiso (K. Kamyshanov)

Proponiamo in occasione della Domenica del terribile giudizio una riflessione di padre Konstantin Kamyshanov (Armavir, 1960), valente architetto e restauratore russo, sacerdote dal 2009. Attualmente serve nel monastero della Trasfigurazione di Ryazan. Presto sarà la Domenica del ricordo del giudizio universaleCosa devo fare per essere sicuramente salvato?I padri insegnano: qualunque cosa tu faccia non sarai…

Messaggio di Natale del Patriarca di Mosca e di tutta la Rus’ Kirill

Beneamati nel Signore arcipastori, reverendi presbiteri e diaconi, Monaci e monache amati da Dio, cari fratelli e sorelle! Mi congratulo di cuore con tutti voi per la luminosa festa della Natività di Cristo. Oggi la Chiesa celeste e terrena trionfa, allietandosi per la venuta nel mondo del nostro Signore e Salvatore, e offre lode e ringraziamento a…

La comunione di Svetlana

La pagina Facebook di padre Giovanni Guaita, prete ortodosso italiano a Mosca, è sempre fonte di riflessioni e spunti. Ecco un piccolo ma significativo racconto di vita pastorale. Stamattina Sonja, del “club dei teenager” della parrocchia, mi ha chiesto di venire a confessare la nonna novantenne che le sembrava prossima alla fine. A parte il…

Cristianesimo – Padre Aleksandr Men’

All’alba del 9 settembre 1990, mentre si sta recando a celebrare la divina Liturgia nella sua parrocchia, viene assassinato a colpi d’ascia Aleksandr Men’, presbitero del Patriarcato di Mosca e animatore di primissimo piano della rinascita culturale e spirituale della Russia dopo il tramonto del regime sovietico. Men’ era nato nel 1935, in una famiglia…

Il legame tra la Santa Rus’ e la chiesa di Santa Sofia

Il Primate della Chiesa ortodossa russa ha espresso una profonda preoccupazione per i richiami di alcuni politici turchi al cambiamento dello status attuale di uno dei monumenti più importanti della cultura cristiana – la chiesa di Santa Sofia. Ecco il testo della dichiarazione del patriarca Kirill che bene evidenzia il profondo legame tra l’antica basilica…

Eroi su barricate o lavoratori del Vangelo? (Ambrozie di Bogorodsk)

Una breve ma densa riflessione sull’essere cristiani ortodossi pubblicata originariamente su Facebook da vladyka Ambrozie (Munteanu) vescovo di Bogorodsk e vicario dell’Esarca Patriarcale dell’Europa Occidentale per i fedeli moldavi in Italia. Viviamo in un’epoca in cui il fondamentalismo religioso, cioè il fariseismo, è diventato la norma della vita cristiana. Siamo orgogliosi di essere ortodossi, vogliamo…

L’utilità spirituale del Coronavirus

Lo ieromonaco Giovanni (Guaita) è una figura eminente del clero moscovita. Nato il 26 novembre 1962 in Sardegna, ha conseguito le lauree in Lettere e Lingue delle Università di Ginevra e Cagliari, e compiuto vari soggiorni di studio a Mosca e San Pietroburgo. Dal 1989 risiede stabilmente a Mosca dove per molti anni ha insegnato presso…

Messaggio pasquale del Metropolita Antonij di Korsun

Messaggio pasquale dell’esarca patriarcale dell’Europa occidentale, il metropolita Antonij di Korsun e dell’Europa occidentale Beneamati nel Signore confratelli arcipastori, venerabili padri, monaci e monache amati da Dio, cari fratelli e sorelle! In questa luminosa notte di Pasqua, mi rivolgo a tutti voi per dire le parole di un saluto eternamente vivente, proveniente dalle profondità dei…