Giorni cattivi

In ricordo dell’ingresso di Gesù a Gerusalemme, episodio del Vangelo letto la Domenica delle Palme, Pasternak compose la poesia «Giorni Cattivi». In questa poesia attribuita da Pasternak a Jurij Zivago, il medico con la passione per la scrittura protagonista del romanzo, si legge: Quando nell’ultima settimana venne a Gerusalemme, gli osanna gli risuonavano incontro, dietro…

Inadeguati salvati

1 aprile 2019 / 14 aprile 2019 Domenica Domenica 5° di Quaresima, della Venerabile Maria Egiziaca Apostolo e Vangelo della 5° Domenica della Quaresima e della venerabile: Ebr. § 321 dalla metà = 9:11-14 + Gal § 208 = 3:23-29                              …

La Croce che illumina e non ottenebra

Domenica 18 marzo/31 marzo 2019 3° Domenica del Grande digiuno, dell’Adorazione della Croce. Apostolo: Ebr. § 311 = 4:14-5:6 Vangelo: Mc., § 37 = 8:34-9:1 Nel bel mezzo del cammino quaresimale la Santa Chiesa offre alla nostra contemplazione la Croce del Signore. Ad alcuni potrà sembrare un controsenso e potrebbe legittimamente chiedersi perché nel già…

Nessuno si salva da solo

Domenica 11/24 marzo 2019  Domenica 2° di Quaresima, del Santo Ierarca Gregorio Palamas, arcivescovo di Tessalonica Apostolo e Vangelo della 2° Domenica della Quaresima e del santo ierarca Gregorio. Apostolo: Ebr § 304 = 1:10-2:3 + § 318 = 7:26-8:2 Vangelo: Mc § 7 = 2:1-12 + Gv § 36 = 10:9-16.   “Il mio…

Vedrai cose maggiori di queste!

4 marzo/17 marzo 2016 Domenica 1° del Grande digiuno. Trionfo dell’Ortodossia. Apostolo: Ebr. § 329 (dalla metà) = 11:24-26, 32 – 12:2. Vangelo: Giov. § 5 = 1:43-51. C’è un invito pressante che sale dai testi liturgici di questa prima domenica di Quaresima, ed è l’invito a vedere. La lettura apostolica tratta dalla lettera agli…

E’ apparso il tempo delle virtù

25 febbraio/10 marzo 2019 Domenica dei latticini. Commemorazione dell’espulsione di Adamo. Domenica del perdono. Apostolo: Rom § 112 = 13:11-14:4. Vangelo: Mt § 17 = 6:14-21. E’ ora apparso il tempo delle virtù, e il Giudice è alle porte: non siamo mesti, ma piuttosto digiunando offriamo lacrime, compunzione ed elemosina, gridando: più della sabbia del…