Pokrov, quando l’autunno incontra l’inverno

“На Покров до обеда осень, а после обеда зимушка-зима” a Pokrov fino a pranzo è autunno, dopo pranzo inverno. Così recita un vecchio adagio popolare russo che attribuisce al giorno della festa della Protezione (Pokrov) della Madre di Dio, il compito di segnare il passaggio dalla stagione autunnale a quella invernale. E in effetti proprio in questo periodo…

Pokrov

14 ottobre / 1 ottobre 2020 – Mercoledì Protezione (Pokrov) della Madre di Dio Tropario tono 4 Oggi, o popoli fedeli, festeggiamo luminosamente, / benedetti dalla Tua venuta, o Madre di Dio /e, guardando la tua purissima immagine, con umiltà diciamo: /coprici con il Tuo onorabile Velo, / e libera da ogni male noi /…

Diciottesima Domenica dopo Pentecoste

11 ottobre / 28 settembre 2020 – Domenica Domenica 18a dopo Pentecoste. Non c’è digiuno. Tono 1°. Del ven. Caritone il Confessore, vescovo di Iconio (c. 350). Dei venn. schemamonaco Cirillo e schemamonaca Maria (c. 1337), i genitori del ven. Sergio di Radonezh. Sinassi dei venn. padri delle Grotte di Kiev, che riposano nelle Grotte…

Diciassettesima Domenica dopo Pentecoste

4 ottobre / 21 settembre 2020 – Domenica Domenica 17a dopo Pentecoste, dopo l’Elevazione. Tono 8°. Chiusura dellafesta dell’Elevazione della Vivificante Croce del Signore. Dell’ap. dei 70 Quadrato (c. 130). Apostolo: di Domenica dopo l’Elevazione: Gal § 203 (2:16-20)e della serie: 2 Cor § 182 dalla metà (6:16-7:1). Vangelo: di Domenica dopo l’Esaltazione: Mc §…

Esaltazione della vivificante Croce del Signore

27 settembre /14 settembre 2020 – Domenica ESALTAZIONE DELLA VENERABILE E VIVIFICANTE CROCE DEL SIGNORE Apostolo: 1 Cor 1:18-24. Vangelo: Gv 19:6-11, 13-20, 25-28, 30-35. La festa dell’esaltazione della Santa Croce del Signore è una delle dodici grandi feste dell’anno liturgico. Tutta la liturgia di questa domenica, dagli inni alle letture, è incentrata su quella…

Natività della Vergine, le tradizioni slave

La festa della Natività della Madre di Dio nelle tradizioni popolari slave ha un doppio riferimento che è possibile scorgere nei nomi che questa assume. I russi chiamano la festa della Natività della Vergine Малая Пречистая o Вторая Пречистая (Piccola Tuttapura, Seconda Tuttapura) così come gli ucraini Друга Пречиста o Мати Пречиста (Amico della Tuttapura,…

Natività della Ss. Madre di Dio

21 settembre / 8 settembre 2020 – Lunedì Natività della Ss. Madre di Dio e sempre vergine Maria Apostolo: Filippesi 2, 5-11 Vangelo: Luca 10, 38-42 e 11, 27-28 38 Mentre erano in cammino, entrò in un villaggio e una donna, di nome Marta, lo accolse nella sua casa. 39 Essa aveva una sorella, di nome Maria, la…

Decapitazione del santo Profeta e Precursore Giovanni il Battista

11 settembre / 29 agosto Decapitazione del santo Profeta e Precursore Giovanni il Battista Apostolo: Atti 13, 25–32. Vangelo: Marco 6, 14–30. Qualcuno già ai primi vespri della memoria della decapitazione del santo profeta e precursore del Signore Giovanni il Battista mi ha scritto “buona festa” e onestamente il mio sguardo è corso immediatamente a…

Russia bianca. L’Esilio come tempo di Grazia

(Nell’immagine: “Russia Bianca. L’esodo”. Dmitrij Beljukin. 1992-1994.) La Chiesa russa fa memoria oggi di tutti i nuovi martiri e confessori che patirono la persecuzione e la morte sotto la tirannia bolscevica. A questa moltitudine di martiri e confessori – spesso ignoti al mondo ma non a Dio – mi piace unire quanti dovettero bere l’amaro…

La santa mitezza della Chiesa (Patriarca Tichon)

Il 5 novembre del calendario ecclesiastico (18 novembre secondo il calendario nuovo) la Chiesa ortodossa russa fa memoria dell’elezione al trono patriarcale del santo patriarca Tichon. Si tratta di una delle figure più recenti e più alte della santità russa. Tichon diventa patriarca di Mosca e di tutta la Rus’ dell’inizio della notte della chiesa…

Il battesimo del popolo della Rus’ (988)

  Il brano che segue è tratto dalla Cronaca degli anni passati (o Cronaca di Nestore, o Manoscritto Nestoriano) che è la più antica storia della Rus’ in lingua slava che la tradizione attribuisce al monaco Nestore della Lavra delle Grotte di Kiev.  Si tratta di uno stupendo affresco del momento del battesimo di massa del popolo…

27 novembre/10 dicembre – San Iakov di Rostov

Tempi duri generano uomini duri e probabilmente la città di Rostov nel medioevo non doveva essere da meno se il principe e i cittadini di Rostov decisero di cacciare il loro vescovo troppo misericordioso. Iakov, che prima di diventare nel 1385 vescovo di Rostov era stato igumeno del non lontano monastero di Kopyrsk sul fiume Ukhtoma,…