Ventiquattresima Domenica dopo Pentecoste

22 novembre / 9 novembre 2020 – Domenica Domenica 24a dopo Pentecoste. Non c’è digiuno. Tono 7°.Dei martt. Onesiforo e Porfirio (c. 284-305); della ven. Matrona di Costantinopoli (c. 492). Della ven. Teoctista di Paros (881). Del ven. Onesiforo delle Grotte, nelle Grotte vicine, ieromonaco (1148); del martire Alessandro di Salonicco (305-311); del martire Antonio…

Il cielo e la terra

Un certo spiritualismo moderno ha contribuito a creare una angelologia autonoma, slegata dalla Dio e dagli uomini. L’angelologia tradizionale è invece ben diversa, parla di un legame inscindibile tra gli angeli e il piano di Dio per gli uomini. La riflessione moderna più sinceramente cristiana e originale sul tema degli angeli è senza dubbio quella…

Il Patriarca Irinej di Serbia si è addormentato nel Signore

Il patriarca Irinej di Serbia si è addormentato nel Signore questa mattina alle ore 07:07.  Il novantenne capo della Chiesa serba era ricoverato dal 4 novembre nel Centro Medico Militare “Karaburma” di Belgrado dopo aver contratto il virus Covid-19. Negli ultimi giorni le sue condizioni di salute si erano particolarmente aggravate. Il patriarca Irinej era…

Ventitreesima Domenica dopo Pentecoste

15 novembre / 2 novembre 2020 – Domenica Domenica 23a dopo Pentecoste. Non c’è digiuno. Tono 6°. Dei martiri Acindino, Pegasio, Aftonio, Elpidiforo e Anempodisto e compagni (c. 341-345). Del ven. Marciano di Cirro (Cirene) (388). Degli ieromartiri Costantino Jurganov e Anania Aristov, presbiteri (1918). Icona della Madre di Dio “Odighitria” di Šuja-Smolensk. Sinassi di…

Ventiduesima Domenica dopo Pentecoste

8 novembre / 26 ottobre 2020 – Domenica Domenica 22a dopo Pentecoste. Non c’è digiuno. Tono 5°. Del grandemartire Demetrio di Salonicco (c. 305). Ricordo del grande e tremendo terremoto a Costantinopoli (740). Del ven. Teofilo delle Grotte, arciv. di Novgorod, nelle Grotte lontane (1482). Del mart. Lupo di Salonicco (c. 305). Del ven.Atanasio di…

Ventunesima Domenica dopo Pentecoste

1 novembre / 19 ottobre 2020 – Domenica Domenica 21a dopo Pentecoste. Non c’è digiuno. Tono 4°. Profeta Gioele (800 a.C.), mart. Varo e con lui sette insegnanti cristiani (c. 307). Trasferimento delle reliquie del ven. Giovanni di Ryla. Della beata Cleopatra (327) e di suo figlio Giovanni (320); dello ieromart. Zadok, vescovo della Persia,…

La comunione di Svetlana

La pagina Facebook di padre Giovanni Guaita, prete ortodosso italiano a Mosca, è sempre fonte di riflessioni e spunti. Ecco un piccolo ma significativo racconto di vita pastorale. Stamattina Sonja, del “club dei teenager” della parrocchia, mi ha chiesto di venire a confessare la nonna novantenne che le sembrava prossima alla fine. A parte il…

Ventesima Domenica dopo Pentecoste

25 ottobre / 12 ottobre 2020 – Domenica Domenica 20a dopo Pentecoste. Non c’è digiuno. Tono 3°. Memoria dei santi padri del VII Concilio ecumenico (787). Dei martt. Probo, Taracho e Andronico (304). Del ven. Cosma, vesc. di Majum, creatore di canoni (c. 787). Dei venn. Amfilochio, igùmeno di Glushitsk, e Dionigi di Glushitsk (1452)….

L’arciprete Smirnov si è addormentato nel Signore

L’arciprete Dimitri Smirnov, uno dei più famosi pastori e predicatori russi, che ha ricoperto anche l’incarico di capo della Commissione patriarcale per la famiglia, la protezione della maternità e dell’infanzia, è morto a Mosca martedì 21 ottobre. Il capo del dipartimento sinodale per la carità, il vescovo Panteleimon (Shatov), ​​ha celebrato una panichida per p. Dimitri….

Diciannovesima Domenica dopo Pentecoste

18 ottobre / 5 ottobre 2020 – Domenica Domenica 19a dopo Pentecoste. Non c’è digiuno. Tono 2°. Della mart. Caritina di Amiso (del Ponto) (304). Degli ierarchi Pietro, Teognosto, Alessio, Cipriano, Fozio, Giona, Geronzio, Gioasàf, Macario, Filippo, Giobbe, Ermogene, Tichone, Pietro, Filarete, Innocenzo e Macario di Mosca, taumaturgi di tutta la Russia 1 . Dei…

Pokrov, quando l’autunno incontra l’inverno

“На Покров до обеда осень, а после обеда зимушка-зима” a Pokrov fino a pranzo è autunno, dopo pranzo inverno. Così recita un vecchio adagio popolare russo che attribuisce al giorno della festa della Protezione (Pokrov) della Madre di Dio, il compito di segnare il passaggio dalla stagione autunnale a quella invernale. E in effetti proprio in questo periodo…

Pokrov

14 ottobre / 1 ottobre 2020 – Mercoledì Protezione (Pokrov) della Madre di Dio Tropario tono 4 Oggi, o popoli fedeli, festeggiamo luminosamente, / benedetti dalla Tua venuta, o Madre di Dio /e, guardando la tua purissima immagine, con umiltà diciamo: /coprici con il Tuo onorabile Velo, / e libera da ogni male noi /…