35a Domenica dopo Pentecoste

Domenica 35a dopo Pentecoste. Tono 2°. Non c’è digiuno.

Sinassi dei neomartiri e confessori della Chiesa Russa 1 . Dello ierarca
Gregorio il Teologo, arciv. di Costantinopoli (389). Del ven. Anatolio I di Optino (Zertsapov)
(1894). Dello ieromart. Vladimiro (Bogojavlenskij), metropolita di Kiev (1918). Dello ierarca
Mosè, arciv. di Novgorod (1362). Della mart. Felicia la Romana e i suoi figli Gennaro, Felice, Filippo,
Silvano, Alessandro, Vitale e Marziale (c. 164). Del ven. Poplio Siro (c. 380). Del ven. Maro cantore (c.
430). Dello ieromart. Pietro (Zverev), arciv. di Voronezh (1929); dello ieromart. Basilio (Zelentsov), vesc.
di Priluksk (1930); dello ieromart. Stefano Grachev presbitero, mart. Boris Zavarin (1938).
Dell’icona della Madre di Dio chiamata “Togli il mio pianto” (trasferita a Mosca nel 1640).
Commemorazione di tutti i defunti che patirono nell’epoca delle persecuzioni per la fede in Cristo.

Tropari e Contaci

Tropario della Resurrezione, tono 2° Quando sei sceso alla morte, tu che sei vita immortale, allora hai dato morte all’inferno col bagliore della tua divinità; quando anche i morti hai risuscitato da sotterra, tutte le potenze d’oltre i cieli hanno gridato: datore di vita, Cristo Dio nostro, gloria a te.

Condacio della Resurrezione, tono 2° Sei risorto dalla tomba, Salvatore onnipotente, e l’inferno alla vista del miracolo si è stupito, i morti sono risorti, il creato gioisce con te, Adamo esulta e il mondo, Salvatore mio, ti canta inni per sempre.

Tropario dei neomartiri, tono 4°
Oggi gioiosamente esulta la chiesa della Russia,* come madre di figli,* glorificando i suoi
neomartiri e confessori:* ierarchi e sacerdoti, portatori di passione imperiali,* principi e
principesse retto credenti,* venerabili uomini e donne e tutti i cristiani ortodossi,* che nei giorni
della persecuzione atea deposero la loro vita per la fede in Cristo* e conservarono la verità con il
loro sangue versato.* Per le loro intercessioni,* Signore longanime, custodisci questo paese in
Ortodossia** fino alla fine dei secoli.

Condacio dei neomartiri, tono 3° Oggi i neomartiri russi* si tengono in vesti bianche* dinanzi all’Agnello di Dio* e cantano a
Dio l’inno della vittoria:* benedizione, gloria, sapienza,* lode, venerazione, potenza e forza* al
nostro Dio** nei secoli dei secoli, Amen.

Apostolo: 1 Tim § 280 (dalla metà) = 1:15-17 + dei neomartiri: Rom § 99 (= 8:28-39).

Diletto figlio Timòteo, questa parola è sicura e degna d’ogni accoglienza: Cristo Gesù è venuto nel mondo per salvare i peccatori, dei quali il primo sono io. Ma per questo mi è stata fatta misericordia, perché Cristo Gesù mostrasse in me, per primo, tutta la sua longanimità, a esempio di quelli che avrebbero creduto in lui per la vita eterna. Al re del secoli, incorruttibile, invisibile e unico sapiente, a Dio onore e gloria nei secoli dei secoli. Amin.

Prima lettera a Timoteo 1,15-17

Vangelo: Lc § 93 = 18:35-43 + dei neomartiri: Lc § 105-106 = (21:8-19).

In quel tempo avvenne che, mentre Gesù si avvicinava a Gerico, c’era un cieco seduto a mendicare lungo la strada. Sentendo passare la folla, chiedeva cosa fosse. Gli dissero: “Passa Gesù il Nazoreo!” Egli gridò e disse: “Gesù, figlio di David, abbi pietà di me!” Quelli che andavano avanti, lo sgridavano per farlo tacere ma egli molto più gridava: “Figlio di David, abbi pietà di me!” Gesù si fermò e comandò che gli fosse portato. Quando quello fu vicino, gli chiese: “Cosa vuoi che ti faccia?” Egli allora disse: “Signore, che torni a vedere!” Gesù gli disse: “Torna a vedere! La tua fede ti ha salvato”. E subito tornò a vedere e lo seguiva glorificando Dio. E tutta la folla che aveva visto, diede lode a Dio.

Luca 18, 35-43

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...