Nella Settimana Santa

00000303
M. Nesterov, Settimana Santa, 1933

Il romanzo “Il dottor Živago” di Boris Pasternak (1890-1960) si conclude con 25 poesie attribuite da Pasternak a Jurij Živago, il medico con la passione per la scrittura, protagonista del romanzo. Sette di queste poesie, pubblicate per la prima volta in Russia solo dopo il 1980, prendono spunto dal brano del Vangelo letto nei singoli giorni della Grande e Santa Settimana e sono la sua originale rilettura degli ultimi avvenimenti della vita di Cristo.

La poesia «Nella Settimana Santa» è uno sguardo profondo sul Vangelo,  è partecipazione dell’uomo e della natura alla liturgia della Chiesa.

Intorno, ancora la notturna tenebra.
Ancora, è così presto al mondo
che in cielo le stelle non hanno numero
e ognuna ha il fulgore del giorno,
e, se potesse, si assopirebbe a Pasqua,
alla lettura del salterio.
Intorno, ancora la notturna tenebra.
E’un’ ora tanto mattutina sulla terra
che dal crocevia all’angolo, s’è coricata per un’eternità la piazza,
e fino all’alba e al tepore
manca ancora un millenio.
E da Giovedì Santo
fino a tutto il sabato di Pasqua.
L’acqua trapane le sponde
e inanella mulinelli.
E il bosco è spoglioe scoperto
e, nella settimana di Passione,
sta come una schiera di oranti,
la folla dei tronchi di pino.
Ma in città, su un esiguo spazio
come a un convegno
gli alberi nudi osservano
oltre la cancellata della chiesa.
E il loro sguardo è atterrito.
Una ragione ha quell’angoscia.
II giardini escono dai recinti, vacilla l’ordinamento della terra:
seppelliscono Iddio.
E si vede una luce nel prebisterio
e il nero manto e la fila dei ceri,
le facce in lacrime.
E marzo sparge neve a manciate
sulla folla degli storpi sul sagrato.
E il canto dura fino all’aurora,
ma taceranno a mezzanotte ogni creatura e la carne,
perchè la primavera ha sparso la voce
che, appena torni il bel tempo,
si potrà vincere la morte
con lo sforzo della resurrezione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...