10/23 ottobre – Beato Andrea di Totma, folle per Cristo

Il beato Andrea di Totma nacque nel 1638 nel villaggio di Ust-Tolshma, nell’Oblast’ di Vologda. Fin dall’infanzia manifestò la volontà di abbandonare il mondo e le sue vanità per dedicarsi unicamente alla preghiera e alla predicazione. Con la benedizione di Stefan, l’igumeno del monastero della Resurrezione di Galich, Andrea iniziò dopo pochi anni la vita di “Folle in Cristo” stabilendosi nella città di Totma sulle rive del fiume Sukhona presso la chiesa della Resurrezione. Andrea camminava a piedi nudi, sia d’inverno che d’estate,vestendosi unicamente di stracci e mangiando pane e acqua ma in così piccola quantità da sfiorare più volte la morte per inedia. Tutto ciò che gli veniva donato, da lui ritenuto non strettamente necessario, lo cedeva ai poveri e, non ultimo, pregava giorno e notte. Lo sforzo ascetico gli portò grandi doni spirituali. Si narra che un inverno, un uomo di nome Azhibokai, cieco dalla nascita, giunse da Andrea supplicandolo di farlo guarire dalla propria malattia e offrendosi di ricompensarlo con una gran quantità di denaro. A quella richiesta il santo si allontanò e Azhibokai, inginocchiatosi, bagnò i suoi occhi con la neve calpestata poco prima da Andrea e riacquistò immediatamente il dono della vista. Il beato Andrea conobbe in anticipo il giorno e l’ora della propria morte e, poco prima di addormentarsi nel Signore, si recò con i propri piedi alla Divina liturgia, per ricevere per l’ultima volta i santi doni. Sopra la sua tomba fu costruita una torre campanaria dedicata a Sant’Andrea Stratilate (commemorato il 18 agosto), santo del quale portava il nome. Al beato Andrea furono attribuiti un gran numero di miracoli sia da vivo che dopo la sua morte.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...